La salvezza raggiunta in Serie A non placa il vezzo di Gaucci di sostituire l’allenatore a giorni alterni. Per la stagione 1999/2000 il condottiero chiamato a decidere le sorti in campo del Perugia è Carletto Mazzone, navigato mister, sanguigno e impulsivo almeno quanto il presidente.
maggiori informazioni

L’insperata promozione regala alla città una nuova sicurezza, la fiducia che il Perugia non sarà più una meteora poco brillante nel campionato più bello del mondo. Alle promesse questa volta fanno seguito i fatti.
maggiori informazioni

Gaucci è costretto ad ingoiare l’ennesima stagione amara. Sul fronte allenatori, la questione è sempre più delicata. Il suo carattere gli impedisce di coltivare rapporti stabili e duraturi...
maggiori informazioni

Il Perugia che si affaccia in Serie A, non è una squadra provinciale e spaurita. E’una squadra forte, tatticamente e tecnicamente, con una guida di prestigio e un presidente in grado di stupire ancora...
maggiori informazioni

Neanche il campionato 1995/1996 si apre sotto i migliori auspici. Gaucci richiama il giovane Novellino, ma senza troppa convinzione, esonerandolo dopo soltanto cinque giornate, prendendo al suo posto Giannattasio.
maggiori informazioni

La città è entusiasta, il presidente ancora di più. Mette a segno un colpo di mercato dei sui prendendo Matteoli dal Cagliari, ma la sintonia con il tecnico Castagner non durerà ancora a lungo...
maggiori informazioni

La stagione 1992/93 si chiuse come peggio non avrebbe potuto. L’esonero di Novellino, la promozione prima acciuffata, poi svanita, la squalifica di Gaucci e la sua contrapposizione con i poteri forti del calcio, Matarrese in testa...
maggiori informazioni

Il buon campionato precedente del Perugia che mancò di un soffio la promozione non era abbastanza per l’ambizione del presidente, il quale ordina una vera e propria rivoluzione...
maggiori informazioni

Il primo campionato dell’era Gaucci inizia nella stagione 1991/1992, dalla Serie C1, allenatore Giuseppe Papadopulo. A soli sette giorni di distanza dal suo insediamento è subito esonero.
maggiori informazioni

Fra tutti i personaggi che hanno popolato l’immaginario calcistico della città di Perugia, Luciano Gaucci non ha recitato certamente un ruolo di secondo piano.
maggiori informazioni

PGCOM Magazine Feed RSS Vai a pagina: « precedente | 1 | 2